CONOSCETE I SANTUARI PER GLI ANIMALI?

CONOSCETE I SANTUARI PER GLI ANIMALI?

Conoscete i santuari per gli animali? 🐮🐷🐔
Sono luoghi dove vengono accolti animali ex-da reddito che cercano una casa, quindi nascono in risposta a stati di emergenza. In un santuario potrete trovare cavalli, asini, mucche, maiali, galline, pecore, anatre e tutte le altre specie che l’uomo ha selezionato per i propri scopi dando loro una qualità di vita pessima e privandoli della libertà, togliendo loro la capacità di vivere in modo selvatico e uccidendo la loro vitalità! 😍
Per fortuna sempre più persone stanno abbandonando questo stile di vita egocentrico e antropocentrico, spostandosi verso una maggior consapevolezza ed evoluzione ecocentrica e biocentrica. 🌳
Insomma ci si sta rendendo conto che non siamo più padroni del pianeta e di tutte le sue risorse ma che siamo solo una parte che deve imparare a vivere in equilibrio con l’ecosistema. 💪🏻
Per essere un santuario chiaramente ci sono dei requisiti da rispettare, innanzitutto la responsabilità di una scelta di vita non violenta, vegan e antispecista. Le strutture devono garantire la più alta qualità di vita agli animali ospitati, dar loro ampi spazi e buon cibo. Gli animali provengono spesso da sequestri, chiusure di allevamenti o ritrovamenti. Vanno tutelati e curati in caso di malattie e sofferenze, considerando che sono stati comunque addomesticati; vanno accuditi, se ne deve impedire la riproduzione e – cosa fondamentale – non vanno mai utilizzati: ogni animale deve essere libero di fare quel che vuole, quando vuole e come vuole.
I santuari hanno bisogno di sostegno e aiuto da parte di volontari e donazioni. Quindi se avete voglia di compiere qualche buona azione, cercate il più vicino a voi e andate a trovarli!
Ecco l’elenco degli aderenti alla Rete dei Santuari degli Animali Liberi in Italia:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *